HD3D: Validazione progetti con Check Mate

HD3D può anche essere usata in un modo molto strutturato.
Da molti anni NX e Teamcenter hanno incluso uno strumento chiamato “Check Mate“. Quest’ultimo permette, ad un organizzazione, di standardizzare come le informazioni digitali sono create all’interno del team di progettazione e produzione e assicura che tutti i dati corrispondano ai criteri impostati prima di essere immessi nell’ambiente Teamcenter.
L’uso del Check Mate può essere vario, andando da un controllo della qualità formale della geometria in termini di metodo di modellazione, aiutando ad assicurare che i disegni, sia 2D che 3D usando le PMI (Product Manufacturing Information) siano creati in modo conforme agli standard internazionali e di settore e alle richieste derivanti dall’indotto di appartenenza. Un altro esempio potrebbe essere di aiuto assicurandoci che i componenti critici abbiano passato i processi di simulazione richiesti.
Tutto questo può essere visualizzato usando le tecnologie HD-PLM.
Mediante la creazione di report di Check Mate, un assieme può essere caricato e il sistema può visualizzare quali componenti non hanno ancora subito i test di simulazione e quindi lanciare un work flow per assegnare il pacchetto lavori al team preposto.

Solid Edge Tips & Tricks: CAM Express

Questa settimana vi mostriamo la connettività tra Solid Edge e CAM Express. In questo esempio la tecnologia sincrona è usata per fare rapidi cambiamenti al modello dopo che il percorso utensile è stato creato. La stretta connessione tra il CAD e CAM evita gli sprechi di tempo in quanto il il percorso si aggiorna automaticamente.

Riportiamo anche alcuni suggerimenti forniti dall’organizzazione GTAC che potrebbero essere utili. Tutti questi sono il risultato delle domande dei clienti poste all’assistenza Siemens.

E’ possibile disattivare la “Steering wheel”?

Nell’ambiente di assieme ST3 la Steeering Wheel è accesa sia nella modalità sincrona che tradizionale. Cliccando sul menu a tendina del Select Tool è possibile disabilitare la voce “Enable Component Select and Move’ per nasconderla.

Perché “Reposition Origin” risulta disabilitato per la griglia?

Questo comando è disponibile solo in modalità “Sketch”. Se si è in modalità sincrona con ST3, è necessario attivare un piano di sketch facendo clic sul pulsante “Lock Plane”.

Come stampare più file da una tavola?

Il nuovo comando ‘Print Drawings’ vi permetterà di farlo.

Su una flangia già finita, come faccio a cambiare la sua direzione di 180 gradi, o essenzialmente capovolgerla nella direzione opposta?

Questo non può essere fatto semplicemente cambiando la dimensione con Edit Definition sulla flangia in quanto questo tipo di modifica fallirebbe. Quello che si può comunque fare è sotto il gruppo di comandi Modify dell’ambiente Sheet Metal: selezionare il comando Bend Angel, selezionare la curva da modificare, poi il piano di riferimento, digitare l’angolazione desiderata, Preview e quindi Finish.

Quali versioni di Solid Works sono supportati in ST3?

È possibile aprire documenti SolidWorks (.SLDPRT, versioni 2000 e successive) e documenti *.SLDASM (versioni 2004 e successivi) con ST3.

Esportando i disegni in pdf con ST3 mi esporta solo il primo foglio

Dal menu Stampa selezionare “Tutti i fogli”

Articolo originale: tratto da Siemens 
In the PDF Export Options, select the “All Sheets” option.

MECSPE 2011

Team3d sarà presente alla manifestazione MECSPE dal 24 al 26 Marzo 2011 presso le Fiere di Parma.

Il nostro stand sarà situato nel salone Eurostampi (Padiglione 6, Stand K 23) lungo il “Viale del software”, e ai nostri visitatori offriremo la possibilità di vedere e toccare con mano le soluzioni CAD/CAM/CAE per chi progetta stampi (e non solo) sviluppate da Siemens Industry Software.

___
Alcune delle novità che presenteremo:
CAD

NX7.5 Mold Wizard (brochure)
– Migliorare il processo decisionale con HD3D Mold Validation
– Progettazione dei circuiti di raffreddamento in modo rapido ed intuitivo
– Individuare e correggere prima i difetti con Motion Simulation
– Progettazione più rapida di elettrodi con Electrode Design

CAE

– Prevedere i punti deboli dello stampo con NX Nastran
– Ottimizzare i costi riducendo dove possibile l’utilizzo di materiale in eccesso
– Prevedere deformazioni e difetti dei pezzi in funzione della pressione di stampaggio

CAM

– Integrazione tra CAD e CAM per ridurre i tempi di modifica e produzione

___

LASCIACI UN TUO BIGLIETTO DA VISITA E POTRAI VINCERE UN MOUSE 3D SPACE NAVIGATOR DELLA 3DCONNEXION!

___

SCARICA QUI L’INVITO

___



Soluzioni CAD, CAM, CAE e PLM