Il PLM per lo sviluppo e lancio dei nuovi prodotti

Il successo di un’ azienda dipende sempre di più dal successo dei suoi prodotti. Una efficace gestione del processo di sviluppo è condizione essenziale per ottenere prodotti di successo. Ne consegue che per sviluppare nuovi prodotti è necessario pensare con cura a tutte le fasi e capire quali sono le attività e le risorse disponibili e necessarie.

A questa considerazione si aggiunge la consapevolezza che i cambiamenti avvenuti nelle dinamiche dei mercati per effetto della globalizzazione richiedono una visione sempre più moderna dell’impresa e dei suoi processi, che tenga conto delle sollecitazioni che essa si trova ad affrontare in termini di scelta delle strategie di mercato e degli investimenti nello sviluppo tecnologico relativo ai nuovi prodotti e che tengano conto dell’assunzione di responsabilità sociale in termini dei principi di eco sostenibilità.

Il PLM Teamcenter: ambiti di applicazioneTeamcenter (Il PLM di Siemens) a questo scopo consente la digitalizzazione dei processi per automatizzarli riducendo, i tempi, le decisioni tardive e tutte le attività a scarso valore aggiunto. Questi processi una volta strutturati in Teamcenter, sono in grado di garantire le metodologie migliori “Best Practice” proprie di ciascuna società e settore, allo scopo di consentire, comunicazioni standardizzate per prodotti e processi, facendo in modo che le richieste e le decisioni di notifiche vengano comunicate automaticamente anche al di fuori del Team di progetto. Questa condivisione più intelligente, istantanea e strutturata delle informazioni permette di valutare soluzioni, migliorie e modifiche, con maggiore coerenza e sicurezza riducendo così le numerose e dispendiose perdite di tempo e di lavoro.

Quali sono le fasi tipiche di Sviluppo di un nuovo prodotto manifatturiero?

  1. Raccolta dei dati e analisi dei mercati ed esigenze.
  2. Attività di Studio, Progettazione/Ingegnerizzazione e Sviluppo del prodotto.
  3. Analisi economica
  4. Scelta (Progettazione) dei processi per la fabbricazione del prodotto e dei suoi componenti.
  5. Prototipazione con simulazioni virtuali e pratiche (funzionale e tecnica)
  6. Progettazione (Scelta) dei sistemi di produzione del prodotto e dei suoi componenti.
  7. Pre-serie/produzione pilota
  8. Produzione
Un software di PLM aiuta a prendere decisioni migliori sullo sviluppo di un prodotto.
Un grande prodotto richiede… Migliaia di grandi decisioni

 

Spesso le aziende, nel loro processo di innovazione e sviluppo prodotto, perseguono gli obiettivi di soddisfare o addirittura anticipare i bisogni del mercato, abbreviando i tempi di sviluppo ( “Time to Market” ), ma, in ogni caso, minimizzando i costi del prodotto e da non sottovalutare del processo logistico produttivo. Per poterli conseguire è necessario che siano assolutamente condivisi dalle funzioni aziendali nella logica del processo.

Spesso quindi la chiave per lanciare prodotti di successo, sta nel prendere le decisioni giuste nel momento giusto. Questo vale per ogni singola persona a qualsiasi stadio del ciclo di vita del prodotto. In ultima analisi qualsiasi decisione influenza il successo o il fallimento dei tuoi prodotti. La chiave sta nel consentire a ciascun stakeholder (o portatore di interesse) di prendere la migliore decisione possibile.

Teamcenter (Il PLM di Siemens) indirizza le questioni fondamentali che riguardano le aziende di oggi che devono accellerare il time-to-market, offrendo i prodotti giusti al mercato al momento giusto, prolungando la vita del prodotto massimizzando i ricavi, aumentando la produttività, garantendo un migliore utilizzo delle risorse, migliorare il servizio e l’efficienza di riparazione e la reattività, e in fine riducendo i costi dei prodotti. Teamcenter trascende i confini organizzativi e geografici per fornire alle persone un accesso immediato alla conoscenza del prodotto; per prendere le decisioni migliori, ridurre gli sprechi, e avere una maggiore visione e consapevole responsabilità di tutto il ciclo di vita del prodotto.

L'utilizzo di un software PLM consente di ottimizzare la curva del ciclo di vita di un prodotto.
In azzurro una tipica curva del ciclo di vita del prodotto. Le aziende oggi si sforzano di ridurre al minimo la prima parte della curva – per ridurre i costi associati per lanciare il prodotto sul mercato. E massimizzare la parte superiore della curva – che rappresenta il periodo di maggiori ricavi.

 

Come usare un PLM per prendere la decisione giusta per sviluppare nuovi prodotti?

Software PLM: cosa serve?

Ci sono diversi modi per realizzare processi, giusti o sbagliati che siano. Di certo il “modo migliore” quello più comunemente indicato come “Best Practice“, è quello che generalmente proviene dai clienti, attraverso la loro l’esperienza. Ciò che è importante è rendere fruibile la migliore pratica assicurandosi che sia uniformemente seguita da tutti.

Le principali soluzioni software integrate offerte da Team3d a supporto dell’intero processo

  1. Soluzioni CAD come SOLID EDGE o NX per l’utilizzo più idoneo secondo le diverse esigenze e metodologie di progettazione che possono prevedere l’impiego di diversi criteri operativi e/o tecniche per il raggiungimento degli obiettivi.
  2. RuleStream, è un configuratore prodotto ETO( Engineering to Order) per lo sviluppo di applicazioni tecniche (“Knowledge Based Engineering” ) consente di descrivere ed eseguire, attraverso procedure automatiche, le regole tecniche di calcolo, di business, di produzione, gestendo quindi la conoscenza tecnica, uno dei principali “asset” aziendali.
  3. Teamcenter, per soddisfare la necessità di organizzare il team di progettazione e di stabilire e gestire al meglio il flusso delle informazioni attraverso processi di Workflow. Distinta Base alle revisioni o varianti di progetto.
  4. Teamcenter, per garantire l’integrazione e il passaggio dei dati tra l’area di progettazione e quella di produzione/realizzazione gestendo ogni esigenza di Distinte Basi le possibili revisioni o varianti di progetto.
  5. Soluzioni CAE come NX NASTRAN, FEMAP e Moldex per la prototipazione virtuale e quindi la simulazione ad elementi finiti per analizzare prima di realizzarlo, il comportamento che avrà il prodotto posto alle sollecitazioni previste. Cercando così di prevenire l’insorgere di problemi eliminando le cause e i loro effetti.
  6. Teamcenter Schedule Manager, per pianificare, attività lavorative, dipendenze, milestone, linee guida e vincoli e quindi eseguire i progetti in linea con le aspettative monitorabili.
  7. Soluzioni CAM come NX CAM EXPRESS, impiegato per la programmazione delle lavorazioni a controllo numerico (CNC) di tutte le tecnologie e lavorazioni possibili dalle attuali Macchine Utensili a controllo numerico.
  8. Teamcenter Manufacturing, per la Progettazione, Gestione, Analisi e Ottimizzazione del processo di produzione, di lavorazione, dei componenti alla plant simulation.
  9. Teamcenter nei casi di Conformità ambientale, facilita la creazione sostenibile di prodotti con la gestione di materiali e sostanze conformi alle direttive REACH (Registration, Evaluation, Authorization and Restriction of Chemicals), RoHS (Restriction on the Use of Hazardous Substances) e sui minerali di conflitto.

Teamcenter da diversi anni, si riconferma la soluzione PLM ( Product Lifecycle Management) più diffusa al mondo. Adatto a tutte le aziende manifatturiere che hanno bisogno di offrire prodotti sempre più complessi ottimizzando la produttività e snellire le operazioni globali, Teamcenter aiuta ad aumentare i ricavi, arrivare sul mercato più rapidamente, ridurre i costi e migliorare la qualità del prodotto. Teamcenter semplifica l’implementazione del PLM con applicazioni pre-assemblate “Rapid Start”.

Il PLM Teamcenter per il lancio e sviluppo dei nuovi prodotti aiuta i propri clienti a:

  • Aumentare le entrate offrendo prodotti innovativi al momento giusto – Right-to-market
  • Arrivare sul mercato più rapidamente, riducendo la progettazione e ciclo di produzione – Time-to-Market
  • Ridurre i costi trovando i dati di prodotto più velocemente incrementando il riutilizzo ed eliminando le attività a scarso valore aggiunto
  • Controllare attraverso la soluzione di Project Management l’esecuzione operativa dei programmi e dei progetti per fornire risultati di business attesi.
  • Migliorare la qualità attraverso sistemi di-Driven Product Development
  • Rispettare i principi di Sostenibilità, gestendo il controllo normativo della documentazione dei requisiti di conformità.
  • Ottimizzare il Portafoglio Prodotti
  • Sviluppare quindi i nuovi prodotti integrando le persone e processi per portare rapidamente sul mercato prodotti innovativi che incontrano le esigenze del mercato.

 

Per maggiori informazioni contattaci allo 0341.700349

Team3d è rivenditore autorizzato TeamcenterNXSolid Edge, , FemapMoldex3d

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *