ECAD MCAD Collaboration: nasce la partnership tra Team3d e Cadlog

In tema di ECAD MCAD Collaboration, un’importante novità che interesserà i progettisti di prodotti industriali,  Team3d S.r.l. è lieta di annunciare la nuova collaborazione con Cadlog S.r.l. il più grande distributore di software per la progettazione e la produzione elettronica in Europa. Cadlog S.r.l. si prefigge l’obiettivo di fornire strumenti di gestione dei dati di progettazione di tutto il ciclo di creazione del prodotto che parte dal concept e che arriva alla produzione, portando i metodi dell’industria 4.0 all’interno della fabbrica elettronica. Cadlog è un fornitore storico di Mentor che di recente è stato acquisito da Siemens. Pertanto anche la progettazione elettronica entra a far parte della piattaforma Siemens.

Grazie a questa partnership siamo in grado di accrescere ancora di più la nostra expertise e di differenziarci dai competitors introducendo nuovo “know how”. In questo modo siamo e saremo in grado di soddisfare anche le richieste più complesse da parte dei nostri clienti offrendo un supporto a 360° che è indice di qualità e professionalità. In una realtà come quella odierna in cui tutto cambia e si trasforma velocemente questi due fattori sono ancora più importanti. Ad esempio, gli oggetti elettronici si stanno sempre più rimpicciolendo e stanno diventando sempre più complessi. O ancora, gli oggetti che sino a ieri erano privi di elettronica si stanno evolvendo ed adattando alle esigenze degli user arricchendosi sempre più di elettronica. Da questi fattori deriva una reale e oggettiva necessità d’integrazione di competenze tra progettisti elettronici e meccanici. La partnership pertanto risponde proprio a questa necessità d’integrazione e offre una soluzione a queste necessità.

Le soluzioni per la ECAD MCAD Collaboration

 

Ad oggi, esistono già degli ambiti in cui sono disponibili delle soluzioni integrate per la ECAD MCAD Collaboration:

Prototipazione virtuale

L’integrazione dell’analisi termica e fluido-dinamica (CFD) all’interno del progetto meccanico consente di simulare sin dalle fasi iniziali della progettazione il comportamento dei prodotti nelle diverse  condizioni d’uso ed ambientali. In questo modo si crea un “prototipo digitale” (digital twin) che anticipa il prodotto reale, consentendo di tenerne sotto controllo tutte le caratteristiche e di limitare il ricorso a prototipi fisici.

Wiring Harness

La soluzione Wiring Harness di Siemens permette ai progettisti elettronici e meccanici di collaborare ai progetti per creare mockup digitali completi e precisi, che comprendono componenti sia meccanici sia elettrici ed eliminano, anche in questo caso, il ricorso a costosi prototipi fisici.

PCB  layout

Nella progettazione del circuito stampato è sempre più necessaria un’integrazione con la progettazione meccanica, per evitare interferenze tra componenti elettronici ed involucri e per ottimizzare le prestazioni della scheda elettronica nel suo insieme. A questa esigenza vengono incontro soluzioni integrate di ECAD MCAD Collaboration come Solid Edge PCB Design.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *